Benvenuti nel Mio Mondo, un mondo strano e variegato dove parlo di me e dei miei interessi: natura, benessere, salute, casa, consigli, hobby, passioni, desideri, progetti e tanto altro.

L a vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci.
Anonimo

Chi sono

Chi sono? E' una domanda impegnativa alla quale non mi è facile rispondere ma ci proverò comunque.

Sembra impossibile, spendiamo cifre assurde per partecipare a lotterie di ogni genere in cerca del colpo di fortuna che ci cambi la vita e c'è qualcuno che ha avuto la sua occasione e non l'ha sfruttata, sembra quasi che tanti giochino senza avere una reale speranza di vincere... tanto da non controllare le giocate fatte.

Lotteria Italia 2008-2009Ebbene si, il primo premio della Lotteria Italia 2008/2009 da 5 milioni di euro legato al biglietto che è stato venduto a Roma numero

Credo non ci sia altro da aggiungere.

Quando la satira non si ferma neanche davanti alla morte.

Arriva il trasloco!!!

Eccoci!!!! Finalmente è arrivato il trasloco su MidaMondo.it.

Purtroppo è stato lungo, faticoso e pieno di problemi ma, meglio tardi che mai, ce l'ho fatta!

I dati di molti iscritti sono andati persi per la corruzione di alcuni file ed a tanti non ho potuto rispondere perchè non vedevo ne le email ne i commenti, non me ne sono accorta subito e la cosa è andata avanti per parecchio quindi inizio in questa "nuova casa" chiedendo venia a tutti per non aver risposto per tempo e per qualsiasi disagio gli abbia potuto creare.

Come potete vedere, per ora il sito è identico al vecchio ma ho già in programma tante cose nuove, mi occorrerà ancora un po' di tempo per sistemare tutto e riprenderlo in mano ma sono sicura che d'ora in poi andrà tutto bene.

A presto con i prossimi nuovi articoli!!!

Primo compleanno

Wow, sembra ieri che ho scritto il mio primo articolo ed invece è già passato un anno quindi è arrivato il momento di tirare le somme.... Prima di tutto... anno nuovo template nuovo..... ho deciso di rinnovare il sito con un template creato da me.... spero  vi piaccia!

In questo primo anno sul sito ci sono stati 7.276 visitatori unici con una media di 20 visitatori unici giornalieri ed un record di visite del 10 Settembre 2009 con ben 214 visitatori!!! Le pagine viste totali sono state 21.730 con una media di quasi 60 pagine viste giornaliere... con il record raggiunto il 26 Settembre 2009 di 682 pagine viste!!!! Infine, ma non meno importante, MidaMondo ad oggi conta ben 307 utenti iscritti!!!!! Ci sei anche tu? Forse per voi saranno solo numeri ma per me sono un ottimo risultato..... ben al di sopra di quanto mi sarei mai immaginata ed approfitto dell'occasione per ringraziare tutti per l'affetto e la partecipazione dimostrata.

Colgo il momento per ricordarvi che in questo sito c'è tutto il mio mondo: hobby, passioni, consigli per la casa, progetti e tanto altro.... e tanto altro ci sarà... ho ancora molte cose da farvi vedere.

Ora vi saluto... spero che abbiate dato uno sguardo a tutto il mio sito e che gli articoli e gli oggetti visti vi siano piaciuti..... tornate presto a trovarmi, ciao ciao.

Eccomi qui, finalmente riesco a pubblicare alcune pagine sul mio sito. Qui c'è.... o meglio ci sarà... tutto il mio mondo: hobby, passioni, consigli per la casa, progetti e tanto altro. Nonostante abbia appena iniziato ed abbia postato solo pochi articoli spero che questo sito possa piacervi e che torniate presto a trovarmi e mi raccomando..... non dimenticate di votarlo nei link in alto a destra nella home page.

Ora vi saluto... spero che abbiate votato il sito e che torniate presto a trovarmi, ciao ciao.

Mike Bongiorno: ecco cosa ne pensa Paolo VillaggioUn paio di giorni fa il sig. Paolo Villaggio ha commentato la morte di Mike Bongiorno, avvenuta nella notte tra il 7 e l'8 settembre 2009. Questo è quanto riportato nel sito dell'Adnkronos.

"La notizia e' enorme data la popolarita' del personaggio, Bongiorno fa parte della storia d'Italia, in una maniera devastante e' piu' famoso di Berlusconi (di cui pure e' amico suo testimone di nozze credo...) ma unirsi al cordoglio collettivo e' esagerato.